eBook DeMo 2015

eBook DeMo 2015

2,00

L’eBook “DeMo 2015. Una storia di relazioni” presenta il senso profondo di DeMo attraverso il racconto della sua prima edizione.
In questa raccolta troviamo la prima tessitura di quella rete di relazioni che dà il titolo al libro e che rappresenta il primo passaggio del percorso innovativo che è DeMo.

Categoria: Product ID: 2985

Descrizione

DEMO 2015: UNA STORIA DI RELAZIONI
A cura di: Alan Ferrari ed Eugenio Salvati

L’eBook “DeMo 2015. Una storia di relazioni” presenta il senso profondo di DeMo attraverso il racconto della sua prima edizione.
In questa raccolta troviamo la prima tessitura di quella rete di relazioni che dà il titolo al libro e che rappresenta il primo passaggio del percorso innovativo che è DeMo.
Nel testo è possibile rintracciare la concretizzazione dello spirito di DeMo, del suo metodo di lavoro e degli obiettivi tangibili che si pone per essere un luogo di scambio e un incubatore di idee e prassi innovative.

Le parole introduttive dell’On. Alan Ferrari illustrano il perché di DeMo, ossia la necessità di dare vita a uno spazio di scambio e confronto, mettendo in rete persone e competenze che prima di DeMo non erano collegate. La riproposizione dei numerosi interventi in plenaria avvenuti durante la giornata, raccontano l’importanza del senso della comunità come elemento propedeutico ad un confronto produttivo e a un’idea di sviluppo sistemica.
La nota metodologica dei prof. Hinna e Previtali spiega come si è costruito il percorso di DeMo e come hanno lavorato i diversi tavoli. Il metodo di lavoro risulta fondamentale quando ci si pone l’obiettivo di mettere in rete diverse conoscenze per prospettare risposte ai bisogni di un territorio.

Il testo riprende poi fedelmente la distinzione tra le quattro macro aree di lavoro – persone, imprese, territorio e istituzioni (ognuna di esse è un capitolo) – e i tavoli in cui ciascuna di esse si è articolata.
Per ogni tavolo vi è un paragrafo in cui il coordinatore presenta il lavoro svolto, con i problemi territoriali affrontati e le possibili soluzioni proposte. Questo perché l’obiettivo di DeMo è quello di costruire un luogo di confronto per le persone in cui mettere a sistema le loro conoscenze ed esperienze, mostrando come si possano trovare soluzioni anche ai problemi apparentemente più complessi, proponendo idee innovative di sviluppo per il territorio. Analisi e proposta sono quindi i due termini chiave con cui interpretare questo ebook.

Per chi è interessato a capire le problematiche territoriali e riflettere su alcune possibili soluzioni, questi capitoli possono rappresentare uno spunto di particolare pregio.
Il libro si chiude con gli interventi riassuntivi del lavoro delle quattro macro aree da parte degli Onorevoli, Fiano, Scalfarotto, Braga e Taranto che hanno coordinato le discussioni.

Le conclusioni sono affidate all’intervento dell’On. Maria Elena Boschi.

Scarica un estratto