Edizione 2017

Demo 2017 chiude un percorso triennale, cominciato con la prima edizione del 2015 dove abbiamo aggregato persone, competenze e conoscenze, e poi proseguito con l’edizione 2016 dove le stesse competenze hanno iniziato a convergere verso ambiti sempre meno generici e sempre più strategici per il futuro di Pavia.

L’edizione 2017 si pone l’obiettivo ambizioso di costruire e definire un “Patto di sviluppo per la provincia di Pavia“. Un patto che si fonderà su tre grandi linee progettuali in tre settori rilevanti per il territorio, il tutto inserito in quadro di suggestione e prospettiva che vede Pavia come terreno di una potenziale “SMALL VALLEY“, ossia un sistema economico-produttivo a forte induzione tecnologica, basato su di un ecosistema fertile (frutto della cooperazione tra università, scuola, imprese, ricerca, attori pubblici) in grado di fare da incubatore per idee innovative e permettere lo sviluppo di imprese ad alto potenziale tecnologico e di innovazione.

Un modello economico strutturalmente diffuso su tutto il territorio pavese, che trova per l’appunto la sua spinta nevralgica nell’innovazione tecnologico-digitale.

Digitale, creatività, manualità, mestieri, qualità della vita, dell’ambiente e dei prodotti, insieme a condizioni economiche favorevoli all’insediamento produttivo e residenziale, rappresentano una concreta occasione di crescita ed un magnete per talenti, professionisti e famiglie in cerca di un ambiente più salubre per crescere – tanto più se accompagnati da infrastrutture fisiche ed immateriali di qualità.

Dai cambiamenti generati dall’innovazione a livello mondiale stanno per discendere significative discontinuità di carattere non solo tecnologico: produzione, lavoro, commercio, mobilità, formazione, welfare sono tutti ambiti su cui questa rivoluzione genererà trasformazioni di rilievo.

Per questo motivo è necessario che i territori siano ricettivi rispetto a tali cambiamenti, dato che questo modello di sviluppo pare essere l’unico in grado di garantire ad un territorio come il nostro, la capacità di rispondere in modo vincente alle sfide locali e globali.

La giornata di Demo 2017 si articolerà nella consueta ventina di tavoli di lavoro, per i quali passeranno numerosi temi e diversi ospiti di rilievo provenienti da molteplici esperienze, dal mondo economico-produttivo, dalla ricerca, dal mondo del lavoro, dalla scuola, dal governo locale e dalle realtà associative. Come sempre Demo raccoglierà e metterà a sistema le diverse esperienze ed i molteplici punti di vista, con l’obiettivo di lasciare in eredità alla comunità pavese un progetto di sistema ed un insieme coerente di azioni concrete e innovative.